martedì 30 giugno 2015

CISAR QRP CONTEST dal Col Visentin

Mi è subito piaciuta l'idea di partecipare al QRP CONTEST organizzato dal CISAR una volta ricevuto l'invito dagli amici di Trieste e per cercare di essere abbastanza performante ho cercato qualche soluzione sia dal punto di vista dell'antenna che della location dalla quale trasmettere.
Volevo un'antenna senza bobine di carico almeno in 20 metri e una posizione bene aperta verso la pianura, possibilmente anche verso nord e comunque di una certa elevazione, non troppo difficile da raggiungere visto il carico di materiale che mi sarei dovuto portare dietro da solo.
Come antenna per i 20 ho messo insieme i pezzi avanzati del Buddipole, una frusta MFJ da 3 metri e la base di appoggio della MP1, attorno 6 radiali. Ho dunque creato un'antenna verticale 1/4 d'onda di discrete prestazioni, stazionarie da 1.4 a 1.6 su tutta la banda, non ottimale ma comunque buona.
Per le bande più alte ho optato per la solita MP1 nella sua versione originale.
La location che ho scelto è il Col Visentin, alto 1763 metri con ottima apertura verso la pianura e buona verso nord, ci sono montagne più alte ma comunque abbastanza lontane da non creare difficoltà.
Teoricamente la zona della cima sarebbe dovuta essere raggiungibile in auto ma così non è stato, mi sono trovato un divieto bello grosso e ho dovuto abbandonare l'auto, caricarmi il pesante zaino sulle spalle, tenermi la tenda in mano e camminare per più di un'ora per arrivare in cima.
Ho piazzato la tenda e montato antenna e stazione per operare in 20 metri, sono riuscito a essere pronto per cominciare a trasmettere appena alle 10:00 locali, ora in cui ho effettuato il primo QSO.
La maggior parte dei QSO li ho fatti con stazioni che partecipavano al contest Re di Spagna e con stazioni che facevano un'altra gara da est Europa di cui non conoscevo la natura, di stazioni QRP ne ho pescate due ma solo per caso.
A una certa ora e senza dare spiegazioni il ricetrasmettitore è entrato in sciopero, forse ho operato troppo a lungo al caldo, forse a causa della RF dei ripetitori, forse a causa di un guasto all'antenna MP1, forse quello, forse quell'altro, sta di fatto che avevo SWR fisso da 20 in su su tutte le bande indipendentemente da come accordavo la bobina, niente da fare anche dopo 15 minuti di fermo con batterie scollegate, un bel mistero! Una volta a casa la radio funzionava normalmente... Si sarà impallato il software del DUO.
Ho comunque fatto 32 collegamenti con l'Europa, un paio di oltre 3000 km con le isole spagnole al largo dell'Africa, tutto sommato le condizioni per divertirsi c'erano tutte!



















Nessun commento:

Posta un commento